PUBBLICATO L’AVVISO PER L’AVVIO DELLA PROCEDURA DI CONSULTAZIONE DEL PIANO ANTICORRUZIONE  

Pubblicato il 27 febbraio 2020 • Comunicati Stampa 91011 Alcamo TP, Italia

COMUNICATO STAMPA   DEL  26  FEBBRAIO  2020

ALCAMO: PUBBLICATO L’AVVISO PER L’AVVIO DELLA PROCEDURA DI CONSULTAZIONE DEL PIANO ANTICORRUZIONE  

 

Pubblicato sul sito del Comune di Alcamo https://www.comune.alcamo.tp.it/it/news/11594/avviso-pubblico-avvio-procedura-pubblica-di-consult l’avvio della procedura pubblica di consultazione per l’aggiornamento del Piano Anti Corruzione 2020/2022. 

L’Anac (Agenzia Nazionale Anti Corruzione) ha evidenziato, da tempo, che il ruolo della società civile nel sistema di prevenzione della corruzione e della trasparenza ha un’importanza duplice che è quella di diritto/dovere alla partecipazione; infatti uno dei principali obiettivi della normativa sulla trasparenza e la prevenzione della corruzione è quello di tutelare i diritti dei cittadini e attivare forme di controllo sociale sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche.
Pertanto il Segretario Comunale, Responsabile del Piano Anticorruzione dopo la pubblicazione del PNA 2019, ha avviato l’aggiornamento del Piano di Prevenzione della Corruzione del Comune di Alcamo per il triennio 2020/2022, coinvolgendo tutti gli uffici in una attività di revisione della mappatura dei processi lavorativi, dell’analisi dei rischi corruttivi ad essi afferenti ed ha avviato altresì la consultazione pubblica sull’attività di mappatura dei processi e di analisi dei rischi corruttivi effettuata in coerenza con il Sistema di gestione del rischio corruttivo di cui al PNA 2019.

E’ utile acquisire proposte, valutazioni e osservazioni da parte dei cittadini e delle organizzazioni portatrici di interessi collettivi in merito all’attività istruttoria effettuata dai dirigenti comunali, per mettere in evidenza eventuali processi lavorativi non correttamente analizzati, ovvero circostanze ed esperienze in grado di affinare l’analisi del rischio, al fine di raggiungere una proposta definitiva che sia in grado di ridurre il livello di esposizione al rischio corruttivo dei processi lavorativi del comune di Alcamo.
Chiunque volesse dare il proprio contributo in termini di idee e proposte può farlo via mail all’indirizzo: anticorruzione@comune.alcamo.tp.it ovvero tramite consegna di apposita nota all’ufficio del protocollo, entro il 6 marzo 2020, utilizzando il modulo allegato.