Regione Sicilia

Il Sindaco ha ricevuto il Console Onorario della Lituania per il progetto Erasmus dell'Istituto Comprensivo della Bagolino

Pubblicato il 28 novembre 2018 • Comune , Comunicati Stampa , Giovani , Scuola Piazza Ciullo, 91011 Alcamo TP, Italia

COMUNICATO  STAMPA  DEL  28  NOVEMBRE   2018

 

ALCAMO: STAMATTINA IL SINDACO HA RICEVUTO IL CONSOLE ONORARIO DELLA LITUANIA IN VISITA PER IL PROGETTO ERASMUS DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA BAGOLINO

 

Stamattina alle ore 11:30 l’Amministrazione alcamese ha ricevuto presso l’Aula Consiliare del Palazzo di Città, il console onorario della Lituania per la Regione Sicilia, Alessandro Palmigiano.

 

Il console è ospite del dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Sebastiano Bagolino, Antonino Provenza, infatti la scuola è beneficiaria di un progetto ERASMUS + “GOOD N.E.W.S. (North, East, West and South Orienteering) I’m un EU” che prevede lo scambio di docenti ed alunni con scuole della Spagna, della Romania e della Lituania.

 

Il Presidente del Consiglio, Baldo Mancuso ha dato il saluto iniziale, ringraziando insieme a tutti gli altri intervenuti, il preside Provenza e l’istituto Bagolino per l’importanza di questo momento di scambio culturale.

Sia il Sindaco Domenico Surdi che il V/Sindaco, Vittorio Ferro hanno parlato della centralità geografica, dell’importanza di accorciare sempre più le distanze in nome della condivisione d’intenti fra diversi Paesi e della centralità del Mediterraneo.

L’assessore alla Cultura, Lorella Di Giovanni, nel suo intervento ha detto della nostra identità culturale e storica, raccontando di Cielo d’Alcamo e del futuro Premio Letterario, accennando al nostro Bianco Doc e ai Festival Musicali, tutti marcatori che caratterizzano la nostra Città da conoscere e scoprire.

 

Il Preside Provenza ha parlato della voglia di stare in Europa, puntando sulle diverse abitudini che sono una ricchezza, bisogna andare all’estero sentendosi cittadini europei e non semplici turisti.

Infine, il Console Onorario ha ringraziato tutti, ribadendo come lo scambio con i diversi Paesi costituisce lo scopo dell’attività del Consolato e ha accennato alla possibilità di dedicare una piazza o una via alla Lituania che è un Paese di recente formazione e, pertanto non è quasi mai nominato fra le vie principali dei comuni e delle città.

 

Alla fine dell’incontro, il Sindaco Domenico Surdi ha donato al Console una fermacarte con lo stemma della Città, ricevendo a sua volta una pubblicazione su “Body and Words in Italian and Lithuanian Women’s Art from 1965 to the Present”

 

In aula consiliare presenti gli undici docenti stranieri delle scuole che hanno preso parte al Progetto, insieme agli insegnanti alcamesi e agli alunni di una II media della Bagolino. Nel pomeriggio gli stessi continueranno la visita di Alcamo e a seguire visiteranno Segesta, Erice e Trapani.

 

Tutti gli interventi sono stati tradotti dalla prof Marisa Carollo della Bagolino, nella foto al tavolo consiliare, la prima a sinistra.

 

 

Si rammenta che il progetto, finanziato dal programma Erasmus plus azione chiave 2 partenariati strategici tra scuole per la cooperazione e lo scambio di buone pratiche, coinvolge gli studenti e gli insegnanti per esplorare e mettere in pratica metodi di insegnamento pratici ed interattivi, in cui si dimostra come l’impiego del gioco nella didattica sia un valore aggiunto e contribuisca a raggiungere un apprendimento di qualità.

 

Sindaco - Console onorario della Lituania

Allegato 1.07 MB formato jpg
Scarica

Sindaco - Lituania progetto Erasmus

Allegato 1.11 MB formato jpg
Scarica