DIREZIONE 3 - Disposizioni attuative DPCM del 09.03.2020. “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020 n. 6

Pubblicato il 12 marzo 2020 • Avvisi , COVID-19 91011 Alcamo TP, Italia

 

                                                                                                  

                                                                                              COMUNE DI ALCAMO
                                                                     LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI TRAPANI
                                         DIREZIONE 3 - AFFARI GENERALI, RISORSE UMANE E SERVIZI ALLA PERSONA

Oggetto: Disposizioni attuative DPCM del 09.03.2020. “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020 n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale”.
                                                                                            Il DIRIGENTE
Richiamato il DPCM del 04.03.2020 “Misure urgenti in materie di contenimento e gestione delle emergenza epidemiologica da COVID -19”;
Richiamato il DPCM del 09.03.2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020 n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale”.
Ritenuto di dover assicurare il rispetto delle misure tendenti a contrastare il diffondersi del virus COVID -19 previste dai richiamati Decreti ai locali comunali della Direzione 3;
Visto l’art. 107 TUEL
Visto l’art. 35 del d.l. 9/2020;
Visto il R.O.UU. SS.
                                                                                                             DISPONE
con effetto immediato e fino al 3 aprile 2020 e se necessario oltre tale termine qualora con successivo DPCM fossero rinviati ulteriormente i termini,
al fine di ridurre il sovraffollamento dei locali:
1. fatti salvi i casi di comprovata indifferibilità, necessità ed urgenza, la sospensione del ricevimento di pubblico e conseguentemente gli utenti potranno attivare le interlocuzioni con il personale della Direzione 1 per appuntamento da fissare telefonicamente o per posta
elettronica per come indicato nel sito internet del Comune di Alcamo;
2. i lavoratori avranno cura di osservare e fare osservare quanto disposto dai DPCM in premessa citati e comunque la distanza interpersonale minima di almeno un metro;
A) I Responsabili delle Aree 1, 2 e 3 avranno cura di informare del contenuto della presente tutti i dipendenti addetti agli uffici della Direzione per l’esecuzione e il rispetto delle disposizioni richiamate, vigilando anche a che le stesse vengano rispettate in caso di presenza di pubblico.
B) La pubblicazione della presente disposizione sul sito istituzionale del Comune nel periodo di vigenza della presente disposizione;
C) La trasmissione della presente al Sindaco e al Segretario Generale.

Alcamo, lì 11 Marzo 2020
                                                                             Il Dirigente della Direzione 3
                                                                                Dott. Sebastiano Luppino

ULTERIORI DISPOSIZIONI
Allegato formato pdf
Scarica