Regione Sicilia

Convocazione Consiglio Comunale del 24 Giugno 2019

Pubblicato il 19 giugno 2019 • Comune , Consiglio Comunale Piazza Ciullo, 91011 Alcamo TP, Italia

                                                 Comune d Alcamo 
                                         Libero Consorzio di Trapani
                                     Ufficio di Presidenza del Consiglio

Si comunica che, ai sensi dell’art. 34 del vigente Regolamento sui lavori del consiglio, il Consiglio Comunale è convocato, presso l’aula consiliare Falcone e Borsellino, in seduta ordinaria per il 24 Giugno 2019 alle ore 19:00 per trattare gli argomenti di cui all’O.D.G.
Si avverte che ai sensi dell’art. 30 comma II della L.R. n.9 del 06/03/1986, la mancanza del numero legale relativa a ciascuna seduta, comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso.
Qualora dopo la ripresa dei lavori non si raggiunga o venga meno il numero legale la seduta è rinviata al giorno successivo con il medesimo o.d.g. e senza ulteriore avviso di convocazione.
ORDINE DEL GIORNO DEL CONSIGLIO COMUNALE del 24 GIUGNO 2019 - ORE 19:00
NOMINA N.3 CONSIGLIERI COMUNALI SCRUTATORI.

RICONOSCIMENTO DEBITO FUORI BILANCIO AI SENSI DELL'ART.194,C.1, LETT.A) D.LGS 267/2000 DERIVANTE DA SENTENZA TAR SICILIA N.900/2018 REG.PROV.COLL.- N.265/2017 REG.RIC. (proposta n.98)
RICONOSCIMENTO DEBITO FUORI BILANCIO AI SENSI DELL’ART.194, C.1, A) D.LGS 267/2000 DERIVANTE DA SENTENZA N. 55/19 EMESSA DAL GIUDICE DI PACE – N.R.G. 819/17.(proposta n.83)
RICONOSCIMENTO DEBITO FUORI BILANCIO AI SENSI DELL’ART.194, C.1, A) D.LGS 267/2000 DERIVANTE DA SENTENZA N.947/2016 EMESSA DAL TRIBUNALE DI PALERMO NELLA CAUSA CIVILE TRA L’ASSESSORATO REGIONALE DELLA FAMIGLIA, DELLE POLITICHE SOCIALI E DEL LAVORO C/COMUNE DI ALCAMO – N.R.G. 5129/11. (proposta n.91)
MOZIONE DI INDIRIZZO SU “UTILIZZO STRUTTURA BIO-MERCATO” (a firma del cons. Calandrino)
MOZIONE DI INDIRIZZO SU “INTITOLAZIONE DI UNA VIA A F.DE ANDRE’” (a firma del cons. Pitò + 2)
MOZIONE DI INDIRIZZO SU “INTITOLAZIONE DI UNA PIAZZA A C. LUBICH’” (a firma del cons. Pitò + 2)