Regione Sicilia

Comune aderisce accordo per NETWORK della Famiglia

Pubblicato il 7 marzo 2019 • Comunicati Stampa , Sociale 91011 Alcamo TP, Italia

COMUNICATO STAMPA   DEL  07  MARZO  2019

ALCAMO: IL COMUNE ADERISCE ALL’ACCORDO VOLONTARIO DI AREA PER FAVORIRE LO SVILUPPO E LA PROMOZIONE DEL NETWORK NAZIONALE COMUNI AMICI DELLA FAMIGLIA

L’Amministrazione Comunale intende promuovere una cultura promozionale a sostegno del benessere delle famiglie e proprio per questo motivo, nelle scorse settimane, il Sindaco di Domenico Surdi ed il Presidente del Consiglio Comunale, Baldassare Mancuso, sono stati in missione a Trento, nella sede della Provincia, per conoscere le opportunità offerte dall’accordo volontario di area della Provincia Autonoma di Trento volto a favorire lo sviluppo e la promozione del Network nazionale “Comuni amici della Famiglia”.
Dichiara il Sindaco della Città di Alcamo “negli atti di programmazione della mia Amministrazione è dedicata particolare attenzione al sostegno delle famiglie e alla realizzazione di politiche di benessere familiare”.
Continua Surdi lo scopo di questo accordo con Trento è di avviare un processo culturale di avvicinamento, sensibilizzazione e ri/orientamento delle attività delle amministrazioni comunali in funzione dei bisogni e del benessere delle famiglie, anche con l’attivazione della certificazione comunale familiare “ Comune amico della famiglia” sul modello di quanto già operato a livello provinciale con il riconoscimento del marchio “Family in Trentino”.

“Intendiamo far in modo che, nel tempo, il nostro Comune possa essere un riferimento per le famiglie con un’attenzione particolare ai nostri bambini. Il Progetto vuole essere trasversale rispetto ai servizi sociali classicamente intesi, per offrire tutta una serie di altri servizi cui stiamo lavorando, quali la pista ciclabile, il Progetto NPL che stiamo portando avanti anche con i pediatri, la collaborazione con la libreria Strettalafoglia ed il coinvolgimento dei privati”.