Celebrazioni San Michele Arcangelo

Pubblicato il 30 settembre 2022 • Comunicati Stampa

IERI AD ALCAMO LE CELEBRAZIONI IN ONORE DI SAN MICHELE ARCANGELO, PATRONO DELLA POLIZIA DI STATO

Si sono svolti, ieri mattina, ad Alcamo, i festeggiamenti in onore di San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato.
Dopo la Santa Messa celebrata, presso la Chiesa Madre di Alcamo, Basilica Santa Maria Assunta, da S.E. il Vescovo di Trapani, Mons. Pietro Maria Fragnelli, e concelebrata dal Vescovo di Mazara del Vallo, Mons. Domenico Mogavero, dal Cappellano della Polizia di Stato, don Tony Adragna, nonché dall’arciprete Don Aldo Giordano, si è svolto presso il Teatro Comunale “Cielo d’Alcamo” il concerto  dell’Orchestra di fiati del Conservatorio di Musica di Trapani Antonio Scontrino, in onore di San Michele Arcangelo, patrono della Polizia di Stato.
I 50 elementi, guidati dal Maestro Paolo Morana, si sono esibiti in un concerto apprezzatissimo da tutti gli intervenuti. Presenti all’evento, oltre al Sindaco di Alcamo Domenico Surdi ed al  Questore di Trapani dr. Salvatore La Rosa, il Prefetto di Trapani d.ssa Filippina Cocuzza, i Sindaci di Marsala Massimo Grillo e di Castellammare del Golfo Nicola Rizzo, il presidente del Consiglio Comunale alcamese Saverio Messana, i rappresentanti delle forze di polizia del territorio e i dirigenti scolastici delle scuole superiori alcamesi e di Castellammare presenti con un folto numero di studenti.
Il Questore di Trapani, che ha voluto che quest’anno le celebrazioni per San Michele Arcangelo fossero ad Alcamo, dopo aver ringraziato l’Amministrazione per l’accoglienza ricevuta, ha premiato alcuni Agenti ed Ispettori che si sono distinti per avere svolto delle meritorie indagini ed azioni di polizia.
Il dott. La Rosa si è poi rivolto in particolare agli studenti affinché la loro vita sia ispirata a San Michele Arcangelo, vincitore della lotta del bene contro il male.
Il Questore, infine, sempre rivolgendosi ai ragazzi e rammentando che quest’anno ricorre il trentesimo anniversario delle stragi di mafia del ’92, ha manifestato la disponibilità della Polizia di Stato ad incontrarli per trattare temi di legalità.
Dichiara il Sindaco Domenico Surdi “siamo stati onorati di aver celebrato ad Alcamo la Festa di San Michele Arcangelo, e di aver accolto il Questore ed il Prefetto nella nostra Città, un importante momento d’incontro, alla presenza anche delle scuole, per mettere sempre in primo piano l’importanza del ruolo delle istituzioni nella vita di tutti i cittadini”.      

foto CHIESA 2CONCERTO concerto 2