Regione Sicilia

Avviso Pubblico: Aree Cimiteriali a 3 posti linee provvisorie - scadenza dal 24 dicembre 2018 al 2 gennaio 2019

Pubblicato il 21 dicembre 2018 • Avvisi , Edilizia Via Francesco Parrino, 22, 91011 Alcamo TP, Italia

CITTA’ DI ALCAMO
Direzione 4° - Lavori Pubblici,Servizi Tecnici e Ambientali

AVVISO PUBBLICO APERTO PER RILASCIO DI N° 20 CONCESSIONI AREE CIMITERIALI PER LA DEFINIZIONE DELLE TUMULAZIONI DA LINEA PROVVISORIA A DEFINITIVE IN ATTUAZIONE DELLA DELIBERAZIONE DI G.M. N° 333 DEL 20/11/2018
                                                                    ART. 1
 PREMESSA

L'Amministrazione Comunale di Alcamo nell'ottica di una migliore gestione delle aree cimiteriali in termini ambientali, sociali e culturali e nella consapevolezza dell’importanza che esse rivestono ed in considerazione che pervengono numerose richieste relative ai trasferimenti di salme dalla linea provvisoria alla linea definitiva con sepoltura a tumulazione a 3 posti, intende assegnare in concessione, a chi ne faccia richiesta in possesso degli idonei requisiti, aree cimiteriali per la definizione della tumulazione dalla linea provvisoria alla linea definitiva n° 20 aree ubicate nel cimitero SS. Crocifisso

                                                                      ART. 2

                                                       OGGETTO DEL BANDO

Finalità del presente avviso è quello di individuare soggetti interessati alla concessione di area cimiteriale per la definizione della tumulazione dalla linea provvisoria alla linea definitiva per la fondazione di sepolcreti disciplinati dal dettato del D.P.R. 285/90 e dal regolamento comunale di Polizia Mortuaria.

                                                                        ART. 3

                                TIPOLOGIA DI AFFIDAMENTO E AREE INDIVIDUATE

La tipologie di affidamento è - area per tumulazione a 3 posti in interrato per la definizione di linee provvisorie in linee definitive.
Le aree individuate sono n° 20 nel cimitero SS. Crocifisso – stecca n° 8

                                                                   ART. 4

                                                        SOGGETTI AMMESSI

Le aree cimiteriali possono essere date in concessione, previa istanza, a soggetti privati residenti nel comune di Alcamo.
L'Amministrazione Comunale si riserva di rifiutare le richieste di concessione qualora ravvisi che da esse possa derivare violazione alla normativa vigente.
Sono in ogni caso escluse tassativamente le richieste di concessione ove si evinca scopo di lucro:

                                                                       ART. 5
                                                        MODALITA’ DI RICHIESTA

I soggetti interessati dovranno far pervenire la domanda debitamente compilata e sottoscritta al Protocollo Generale del "Comune - Piazza Ciullo - 91011 Alcamo (TP), contenente oltre ai dati anagrafici del richiedente e di quelli relativi alla salma giacente in linea provvisoria:

1)  Requisiti:

  • salme tumulate presso i cimiteri comunali di Alcamo nativi o residenti in vita in Alcamo che non abbiano altra concessione o diritto di sepoltura ai sensi dell’art. 86 del Regolamento di Polizia mortuaria;
  • Criteri per attribuzione dei punteggi per la formulazione della graduatoria: - Per salma in linea provvisoria presso sepolcreti in concessione a terzi

di età maggiore ad anni 75

punti

10

- Per salma in linea provvisoria presso sepolcreti in concessione a terzi

 

 

di età inferiore  ad anni 75

punti

5

- Per salma in linea provvisoria presso colombari comunali

punti

5

- Per salma in linea provvisoria di grande invalido di guerra

punti

2

- Per salma in linea provvisoria di vittima del dovere, del lavoro, di decesso

 

 

traumatico, incidente stradale o suicidio

punti

2

- Per salma in linea provvisoria di diversamente abile con grado di

 

 

invalidità documentato al 100%

punti

2

- Per salma di defunto inferiore ad anni 50

punti

1

A parità di punteggio sarà rispettato l’ordine cronologico di presentazione delle istanze al protocollo generale.
L’amministrazione, se necessario, si riserva di chiedere ulteriore documentazione ad integrazione di quella presentata.
Le domande di assegnazione possono essere presentate a partire dal 24/12/2018 al 02/01/2019 per un periodo di giorni 10, e a fine del periodo suddetto sarà redatta apposita graduatoria ed ancora a seguire la concessione delle 20 aree nel rispetto dei criteri e punteggi di cui al presente bando
Il presente Bando potrà essere visionato, nelle ore di ufficio, presso il Comune di Alcamo Area IV Servizi Manutentivi – Gestioni Cimiteri Comunali ed è reperibile sul sito web del Comune di Alcamo http://www.comune.alcamo.tp.it
                                                                  ART. 6
                                                       VINCOLO DEL BANDO

L’Amministrazione non rimane obbligata in alcun modo anche in presenza di richieste di concessione pervenute a seguito del presente avviso.

                                                                  ART. 7

                                                                 PRIVACY
Tutti i dati personali che verranno in possesso dell’Amministrazione Comunale, in occasione dell’espletamento del presente procedimento, verranno trattati nel rispetto del D. Lvo 196/2003, Testo Unico costituente il Codice in material di protezione dei dati personali.
Il trattamento di detti dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e nel rispetto delle norme di sicurezza. Detti dati potranno essere comunicati o diffuse ad altri soggetti sempre e comunque con riferimento ad attività svolte nell’ambito del procedimento. Il candidate potrà rivolgersi all’Amministrazione Comunale per far valere I suoi diritti così come previsto dal D. Lvo 196/2003.
L’Amministrazione Comunale informa che il conferimento da parte del richiedente dei dati richiesti per accedere all’affidamento, oggetto del presente avviso, è obbligatorio ai fini dell’espletamento della procedura di valutazione della richiesta e che il loro eventuale mancato conferimento potrebbe comportare la mancata inclusione del richiedente nella stessa.
                                                                   ART. 8
INFRAZIONI A NORME E/O REGOLAMENTI DA PARTE DEL SOGGETTO CONCESSIONARIO

Eventuali infrazioni a norme di tutela ambientale, di incolumità pubblica, di igiene pubblica, di offesa al pudore ed al pubblico deoro, e/o a disposizioni regolamentari in genere da parte del concessionario, oltre all’eventuale segnalazione alle autorià competente, comporteranno il risarcimento di quanto eventualmente provocato per colpa del concessionario e l’applicazione delle sanzioni previste per legge.
La recidiva a quanto sopra riportato comporterà la immediate risoluzione della concessione.

 

IL DIRIGENTEF.TO ING. E. A. PARRINO

 

Schema di domanda

Allegato 243.00 KB formato pdf
Scarica