Regione Sicilia

Approvato il Bilancio di previsione 2018/2020

Pubblicato il 11 luglio 2018 • Comunicati Stampa Piazza Ciullo, 91011 Alcamo TP, Italia

Il Consiglio Comunale di Alcamo ha approvato ieri sera, durante una lunga seduta, il Bilancio di previsione 2018/2020.

 

Dichiara l’assessore con delega all’economia, Roberto Scurto “con il Bilancio 2018/2020 stiamo puntando il focus sulla seconda parte di mandato di questa Amministrazione. Questo triennio risulterà fondamentale in termini di programmazione, realizzazione e completamento di alcune opere strategiche per la città. Inoltre la rivoluzione della macchina amministrativa e le nuove assunzioni vedranno proprio la luce ed il perfezionamento nei prossimi mesi e in questi 3 anni. Si è lavorato molto anche sul fronte dei conti pubblici, sul fronte delle entrate, inoltre, si è ridotto anche il fondo crediti di dubbia esigibilità e si è velocizzata la riscossione TARI con il meccanismo degli acconti.

Ed ancora, nel triennio in questione anche il piano delle insegne pubblicitarie e i parcheggi a pagamento andranno a regime impattando sull’economia reale e sui nostri conti.

E continua Scurto “Ieri ho apprezzato molto i vari emendamenti presentati da maggioranza e minoranza; c’è stato un clima di assoluta collaborazione e si è data continuità economico finanziaria alle modifiche apportate al DUP nelle sedute precedenti.

Ci possiamo ritenere, credo, - conclude Scurto - soddisfatti del lavoro svolto e degli obiettivi che pian piano stiamo raggiungendo”.

Afferma il Presidente del Consiglio Comunale, Baldo Mancuso “nei giorni scorsi, in Consiglio, a seguito di un lungo dibattito e dopo un grande lavoro svolto dalle Commissioni, è stato approvato il DUP 2018/2020. Ieri sera, invece, il Consiglio Comunale ha approvato il Bilancio di Previsione 2018/2020, fondamentale per tradurre le linee programmatiche del DUP in azione concreta dell’Ente. Ringrazio tutta l’Amministrazione, il Sindaco e l’Assessore Scurto su tutti, per l’intenso lavoro svolto in questi mesi. Ringrazio anche gli Uffici e i Dirigenti per aver supportato, insieme ai Revisori dei Conti i lavori consiliari ed infine, ringrazio tutti i Consiglieri Comunali perché, con senso di dovere e responsabilità, sono rimasti fino a tarda sera in Consiglio per votare tutti i punti all’ordine del giorno.